• Staff Mediterraneo Hedge

NEGLI STATI UNITI ANCHE I PENSIONATI POTRANNO INVESTIRE NEI FONDI DI PRIVATE EQUITY

Aggiornamento: 8 giu 2020

Negli Stati Uniti il private equity diventa una opzione di investimento per le pensioni.


Scelta strategica. Adesso i fondi di Private Equity USA avranno accesso ad altri 6mila miliardi/$ potenziali

Il Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti ha pubblicato una guida che potrebbe aumentare in modo massiccio la quantità di capitale disponibile per i fondi di private equity. In particolare ha confermato che i piani pensionistici statunitensi potranno offrire investimenti di questo tipo.

Una mossa che l'industria del buyout chiede da tempo.


Tradizionalmente, gli unici piani pensionistici che erano autorizzati a includere fondi di acquisizione nei loro portafogli di investimento erano i piani previdenziali dei lavoratori del settore pubblico.

I risparmi pensionistici individuali degli americani - i cosiddetti piani 401(k) finanziati dal lavoratore, a volte con un contributo dell’azienda – però non si erano mai lanciati in investimenti di private equity, incerti se le regole federali lo consentissero e timorosi del rischio di contenzioso.


La nuova guida arriva in risposta a una richiesta di chiarimenti da parte delle società di investimento Pantheon Ventures and Partners Group e la lettera dipana ogni dubbio.

La nota appunto chiarisce come sia permesso investire questi soldi in una serie di fondi con una componente, seppur non esclusiva, nel private equity.


Così le società americane - che a metà maggio disponevano già di un arsenale da 914 miliardi - avranno la possibilità di attingere a un tesoro da oltre seimila miliardi di dollari. Fino a oggi solo investitori qualificati, con un milione in asset casa esclusa o unreddito annuale di 200mila dollari, hanno avuto accesso a deal di private equity.

Ora resta da vedere se grandi gestori di 401(k), come Fidelity e Vanguard, sosterranno il ricorso a tali opzioni.


ECCO COSA SCRIVE IL NEW YORK TIMES

Everyday investors may soon be able to get a piece of private equity action.

The Department of Labor on Wednesday issued a letter that clarifies how, under existing rules, certain retirement plan sponsors, including 401(k)’s, can put money into private equity investments that are usually reserved for the super rich and big institutional investors.


Labor Secretary Eugene Scalia said the new guidance “helps level the playing field for ordinary investors and is another step by the department to ensure that ordinary people investing for retirement have the opportunities they need for a secure retirement.”

But it’s unclear how quickly the managers of big retirement plans will embrace private-equity investments. Vanguard, one of the largest managers of 401(k) plans in the country, declined to comment on the letter. Another major manager, Fidelity, did not respond to a request for comment.



Fai il download della lettera ufficiale

Scarica qui la lettera ufficiale del dipartimento del lavoro statunitense


#privatequity

16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti